Tamara

Quanto lamento il puro e fatale tuo splendore da me sì dolcemente circondata o fontana, dove attinsero gli occhi in un mortale azzurro la mia immagine d'umidi fiori incoronata!
PAUL VALERY
da Narciso Parla

Post Recenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Share via
Copy link
Powered by Social Snap